IL VIAGGIO

Ci sono viaggi che addormentano l’anima. Viaggi in posti bellissimi,pieni di sole, di spiagge bianche, palme sul mare e lettini colorati. Ma che a te non dicono assolutamente niente. Zero emozioni, zero voglia di scoprirli, zero di tutto. Appartengono a troppe persone. E poi ci sono posti che agli altri non dicono niente. Ma che per te sono pietre che non riesci a scollarti dal cuore. Magari e’un autogrill dove ti sei fermata, in una notte di viaggio, a mangiare con lui un pezzo di pizza in due. O l’angolo di un paesino dove hai visto, all’improvviso, un presepe accanto a una chiesa. E lui ti ha abbracciata stretta, in silenzio, mentre tu pregavi che “quel” momento durasse per sempre.O un tramonto in un tratto di autostrada, dove magari ,adesso, non vuoi passare piu’, ma che ti e’ rimasto appiccicato al cuore. Come “quella” canzone o “quel” profumo. Ecco, questi sono i viaggi che non smetterei mai di fare. Anche se, qualche volta,solo nella mia testa. Ne ho fatti tanti anche dentro di me. E sono stati quelli meno facili. E poi ci sono quelli che faro’ domani. E saranno i piu’ belli. Perche’ i ricordi arriveranno dopo..

Un pensiero su “IL VIAGGIO

  1. A volte non ci accorgiamo che il viaggio più bello è proprio quello che viviamo ogni giorno. Bella o brutta che sia la vita è un dono meraviglioso!! buona giornata e Buon anno!!!

Rispondi